Seleziona Pagina

Ricostruzione cranio-facciale

Maxilla gravemente atrofica, trattata con successo con "impianti angolati"

La sfida

I mezzi usuali per il fissaggio di protesi estetiche esterne includono adesivi, meccanici (attaccati agli occhiali) e aspirazioni (attacchi di montaggio). A volte l'anatomia rimanente o lo stile di vita del paziente influiscono sull'efficienza dell'adesione e spesso l'attaccamento non può semplicemente mantenere una ritenzione adeguata e la protesi è incline a cadere, esponendo il paziente a un imbarazzo significativo. In questi casi può essere indicato un impianto per fornire la ritenzione della protesi.

Innovazione

Sistema di Osseointegrated Fixtures comprende una vasta gamma di dimensioni degli impianti per adattarsi alla vasta gamma di siti in cui possono essere utilizzati. Gli impianti cranio-facciali ultra-corti possono essere utilizzati nelle ossa sottili del viso e gli impianti cilindrici più lunghi si adattano bene al canale midollare delle falangi. Tutti gli impianti sono autofilettanti con una superficie migliorata.

Southern Implants lavora con importanti centri di riabilitazione in tutto il mondo per sviluppare soluzioni terapeutiche innovative nei pazienti con tumori e traumi.

Soluzioni di trattamento

Impianti zigomatici e oncologici

Gli utenti professionali che desiderano più scelte hanno guidato la gamma protesica, caratterizzata da numerosi prodotti unici e innovativi

  • Impianti oncologici
  • Impianti ultracorti, corti e ultra lunghi
  • Impianti Ultra-Narrow
  • Impianti angolati
Impianti del sud

Prodotti innovativi correlati

Tutti i prodotti innovativi

Dati tecnici sui prodotti specifici per la ricostruzione cranio-facciale

Zigomatico-ZyganZigomatico e Zygan® Impianti

Gli impianti Zigomatici 55 ° sono stati introdotti da Southern Implants in 2002 per adattarsi ad un angolo più elevato affinché la tavola da restauro fosse nell'arco e non nel palato fornendo versatilità protesica.

Più recentemente, gli impianti meridionali hanno ampliato la gamma di impianti zigomatici a 55 ° con l'impianto Zygan. L'impianto Zygan presenta un apice stretto con una sezione mediana liscia e una regione coronale filettata MSc. Questo impianto è particolarmente utile in pazienti con anatomie più piccole.

Impianti di oncologia e Zygex:

Un impianto con una testa inclinata di 55 ° e una porzione coronale non filettata, ideale per il trattamento di pazienti che hanno avuto resezione a causa di oncologia. Disponibile nelle lunghezze 27.5 - 47.5 mm e diametro Ø4 mm. L'impianto Zygex offre la stessa area lavorata con un apice più stretto di 3.4 mm.

MSc Piccolo ImplantImpianti Ultra Narrow:

Un impianto Ø3mm, realizzato in TI CP ad alta resistenza. Ideale per essere posizionato nelle ossa facciali più sottili, aumentando le opzioni riparatrici per la squadra. Altro>

Impianto Nazalus
Impianti Nazalus:

Un impianto Co-Axis 4 ° di Ø24mm di diametro, disponibile nelle lunghezze 20mm, 22mm e 24mm, da posizionare nell'osso nasale palatino. Altro>

Ultra-ShortUltra-Short:

Impianti corti (IE + IET) utilizzati per la ritenzione protesica di orecchie, occhi, naso. Da Ø3.75 a 6 mm. Disponibile nelle lunghezze 3 mm, 4 mm e 6 mm.

Altro>

Benefici

  • Offre una soluzione riabilitativa per i casi in cui altri mezzi di attacco non possono
  • Ampia gamma di dimensioni degli impianti per diversi siti anatomici
  • Gamma di opzioni protesiche rimovibili adatte a diversi tipi di protesi

Fatti tecnici

  • Impianti 3.75 mm e 4.5 mm di diametro con lunghezze 3-6 mm
  • Impianti 3.75 mm, 5.0 mm e 6.0 mm di diametro con lunghezze 6-20 mm
  • Superficie migliorata moderatamente ruvida
  • Disponibile con connessione Hex esterna

Boyes-Varley JG, Howes DG, Lownie JF, Barbanera GA. Modifiche chirurgiche al protocollo Zygomaticus Brånemark nel trattamento della mascella gravemente riassorbita: un rapporto clinico. Impianti di Maxillofac di Int J Oral. 2003; 18: 232-237.

Boyes-Varley JG, Howes DG, Davidge-Pitts KD, Brånemark PI, McAlpine JA. Un protocollo per la ricostruzione mascellare dopo la resezione oncologica con impianti zigomatici. Int J Prosthodont 2007; 20: 521-531.

Boyes-Varley JG, Howes DG. Il protocollo implantare Zigomatico nel trattamento della mascella gravemente riassorbita. SADJ. 2003, Vol 58 (3).

Chrcanovic BR, Albrektsson T, Wennerberg A. Sopravvivenza e complicanze degli impianti zigomatici: una revisione sistematica aggiornata, Journal of Oral and Maxillofacial Surgery (2016), doi: 10.1016 / j.joms.2016.06.166.

Dattani A, Richardson D, Butterworth CJ. Un nuovo rapporto sull'uso dell'otturatore mascellare zigomatico oncologico conservato in un paziente pediatrico. International Journal of Implant Dentistry (2017) 3: 9 DOI 10.1186 / s40729-017-0073-7.

Pellegrino G, Basile F, Richieri L, Tarsitano A, Marchetti C. Grande riabilitazione del difetto della mascella superiore con impianti zigomatici / oncologici. Risultati preliminari di uno studio prospettico. Clin. Impl orale 2014, Ris. 25 (Suppl. 10).

Pellegrino G, Tarsitano A, Basile F, Pizzigallo A, Marchetti C. Riabilitazione assistita da computer di difetti oncologici mascellari mediante impianti zigomatici: una classificazione basata sui difetti. Associazione americana dei chirurghi orali e maxillo-facciali, 2015, 0278-2391 / 15 / 01265-3.

Documenti scaricabili

Per ulteriori informazioni dettagliate sulla ricostruzione cranio-facciale, consultare i documenti resi disponibili per il riferimento.

Catalogo degli impianti zigomatici
Scarica PDFGli impianti osteointegrati sono ormai una parte indispensabile delle opzioni di riabilitazione protesica. Con la globalizzazione delle infrastrutture mediche e standard di vita più elevati, le applicazioni di impianti continuano ad aumentare ...
Opuscolo sugli impianti di Nazalus
Scarica PDFIn un impianto mascellare zigomatico fortemente riassorbito si possono usare gli impianti zigomatici per utilizzare l'osso zigomatico. Allo stesso modo, gli impianti Nazalus consentono l'uso dell'osso mascellare che circonda il naso. Il sito implantare inizia nell'osso alveolare del pre-molare e termina nell'osso separando il seno mascellare e la cavità nasale.

Gli impianti specializzati devono essere extra lunghi per attraversare il seno e devono essere angolati a 24 °. Pertanto l'asse protesico dell'impianto è progettato a 24 ° rispetto al corpo dell'impianto (concetto Co-Axis ™) e l'impianto è disponibile fino a una lunghezza di 24 mm. I dettagli completi del prodotto e il protocollo di perforazione seguono sul retro ...

Brochure del prodotto degli impianti del sud

Scarica PDF Gli impianti dentali sono una parte indispensabile delle opzioni di trattamento dentale. Con la globalizzazione delle infrastrutture mediche e standard di vita più elevati, le applicazioni di impianti continuano ad aumentare ...